Problemi di lettura

Poiché nella nostra società si legge da sinistra a destra, una perdita di campo visivo verso il lato destro crea più problemi nella lettura. Un paziente con un’emianopsia omonima destra spesso perdere la fine di parole lunghe e non vede la fine delle righe. Un paziente con emianopsia destra leggendo la parola "LAVAGNA", può vedere solo le prime lettere "LAVA", la mancata visione della fine delle parole lunghe e della fine delle linee può rende il significato della frase sbagliata; queste situazioni aumenta la frustrazione del paziente durante la lettura. I pazienti che hanno difficoltà a localizzare la fine di una riga di testo, può essere molto utile utilizzare un righello o seguire quanto letto con il dito indice.
Pazienti con emianopsia omonima sinistra hanno meno problemi nella lettura, ma possono inizialmente perdere l'inizio di una riga di testo; ovvero possono trovare difficoltà quando, finita la riga, devono tornare all’inizio della riga successiva più sotto. Anche in questo caso è estremamente utile utilizzare un righello come semplice marcatore, o il dito indice, che aiuta a mantenere la posizione di sguardo negli spostamenti e riduce questo problema.

Richiedi Informazioni



Giuseppe Toffoli è un Ortottista diplomato all’Università di Padova e NON svolge attività Medico - Oculistica