Recupero spontaneo

Subito dopo un ictus o un trauma cranico, un’emianopsia può essere presente. In alcuni casi, la perdita di campo visivo può ridursi e/o risolversi nei primi mesi. La maggior parte dei miglioramenti spontanei si verifica entro i primi tre/sei mesi dopo l'ictus o trauma cranico. Dopo tale periodo di tempo, c'è una possibilità molto bassa di miglioramento o di recupero. Purtroppo, la maggior parte delle emianopsie omonime non si risolvono, e lasciano il paziente con una disabilità permanente.

Richiedi Informazioni



Giuseppe Toffoli è un Ortottista diplomato all’Università di Padova e NON svolge attività Medico - Oculistica